“Mi sono rotto il braccio!”: erano note le immagini dell’incidente di Fede Bal in Brasile

Una settimana fa, Federico Ball ha subito un incidente praticando il parapendio sulle spiagge di Paraty, in Brasile. L’attore stava registrando le immagini per il suo programma Resto del mondo quando il vento gli ha giocato brutti scherzi ed è finito a terra con un braccio rotto e alcune ferite al resto del corpo. Stasera, il ciclo di viaggio di il tredici Ha mostrato come è stata la caduta, ma prima che l’autista mostrasse un’anteprima sui suoi social network.

“Sono un po’ di merda, eh, questa è la verità”, dice Federico Bal non appena scende dal camion e affronta la struttura metallica di questo sport estremo. E nonostante l’attore sia un amante delle sfide, le ragioni del suo confronto con ciò che sta per accadere sono ovvie. “Diventa molto alto ed è come un’elica, come un mega fan industriale, quindi vediamo cosa succede”, ha detto senza anticipare cosa sarebbe successo dopo.

In una compilation modificata che l’autista ha caricato sui suoi social network ore prima del programma, puoi vedere come l’enorme macchina prende velocità e improvvisamente si ferma e cade sull’erba. “Mi sono rotto! Mi sono rotto il braccio!” Federico grida mentre intorno a lui si sentono voci che cercano di rassicurarlo mentre lo assistono: “Non muoverti”; “Chiama un’ambulanza”.

Nonostante l’odissea per ottenere un’ambulanza e poterlo trasferire a Rio de Janeiro sia stata segnalata dalla produzione del programma per tutta la settimana, la compilation che si è vista stasera salta direttamente al ricovero all’Hospital Das Américas, dove il ferito è stato sottoposto a due interventi: uno per pulire la zona colpita e un altro, ieri, per ricostruire il suo braccio.

“Quando è stata l’ultima volta che hai avuto il piacere di essere nutrito dalla tua vecchia signora?”; “Quando è stata l’ultima volta che ti sei sentito così accompagnato e contento?” Chiede il figlio di Carmen Barbieri vedendo il capocómica (che ha viaggiato d’urgenza appena ha appreso la notizia), nutrendolo. Pochi minuti dopo, e desideroso di aprire le porte alla sua intimità, l’autista ha invitato l’intero pubblico ad assistere a questo tragico incidente con un lieto fine: “In questo speciale di Resto del mondo Vivremo una delle avventure più rischiose della mia vita. Vieni con me, te lo mostro passo dopo passo nel dettaglio”, ha avanzato ai suoi follower con l’intenzione di generare aspettative su ciò che si sarebbe visto ore dopo sullo schermo televisivo. il tredici.

Bella mattina, vero?!, è stata la frase che ha usato Federico Bal appena uscito dall’albergo dove alloggiava con l’intero team di Resto del mondo. Dopo aver mostrato i 250 km che separano l’isola di Paraty da Rio de Janeiro e aver incontrato un locale che gli faceva da guida, è arrivato uno dei primi momenti più rischiosi del suo viaggio: saltare da una cascata in un parco acquatico naturale. “Non preoccuparti, non mi sono ancora rotto il braccio qui. A te che ami la morbosità, in questo posto non rompo niente. Ecco cosa manca”, anticipa Bal al pubblico.

Dopo aver girato le colline, l’autista ha annunciato la sua prossima tappa: “Ora passiamo alla nostra prossima esperienza, una delle più scioccanti che ho dovuto vivere perché a volte quando sembra che tutto andrà bene , più vibri forte, più sei esposto”, rifletteva come preludio a quanto accaduto. “La cosa era così: ci hanno invitato a goderci il miglior tramonto di Paraty per vederlo dall’alto. È molto difficile dire di no a un piano del genere perché un avventuriero che non si assume rischi non vince nemmeno”, ha detto.

“Hanno visto che a volte ti dicono che non succederà nulla, che è una possibilità su un milione, beh oggi dovevo essere quella possibilità. Vediamo come inizia tutto”, si è lanciata spiegando com’era fatto il parapendio. “Sono dispositivi di volo costituiti da una cabina a cielo aperto con una grande elica che funge da impulso una volta spiegata la gigantesca vela grazie al vento”, ha spiegato Fede avvertendosi di essere molto felice anche se “un po’ nervoso” .

Accompagnato da un istruttore, l’autista si è seduto sul sedile anteriore e, telecamera in mano (aveva anche una GoPro sul petto che è stato ciò che ha finito per registrare la tremenda caduta), ha iniziato a filmare l’esperienza. “Come puoi vedere nella mia faccia, ho già notato qualcosa di strano che mi ha dato sfiducia, avevo il presentimento che qualcosa in questo non andava”, ha detto che si stava immergendo per la prima volta in questa esperienza. E sembrava che le cose stessero andando male. Il primo tentativo di decollo non ha avuto successo, l’ala si è impigliata con il cameraman quando stavano per decollare. Ma, secondo Bal, il pilota era fiducioso ed è tornato a provare ancora una volta.

Pochi secondi dopo accadde l’imprevisto. Secondo lo stesso protagonista, la combinazione di una raffica di vento al traverso con una buca sulla pista ha causato un incidente al momento del decollo. “Ho capito che non sarebbe finita bene. A causa del vento, la vela si è girata di lato e tutto si è capovolto. Tutto è successo molto velocemente e lì in mezzo al caos ho capito che qualcosa si era rotto. Il destino si era manifestato”, ha espresso la voce fuori campo della vittima.

“Mi sono rotto, mi sono rotto il braccio. Aiutami. Qualcuno mi faccia un laccio emostatico”, ha gridato l’attore mentre una donna di nome Natalia lo ha aiutato durante i primi momenti. “Quello che è successo dopo è stato un altro viaggio. Ho visto l’osso del mio avambraccio fuori dal corpo mentre perdevo molto sangue e loro hanno preso mi in ospedale “, ha rivelato il figlio di Santiago Bal, colpito.

Il primo luogo in cui è stato trasferito è stato l’ospedale municipale Hugo Miranda. Accompagnato dalla produzione del programma e dall’istruttore di parapendio, il giovane non ha smesso di fare battute mentre registrava video per i suoi social. Il resto è storia nota: poiché non avevano le risorse per curarlo lì, l’attore è stato trasferito a Rio de Janeiro, dove ha dovuto subire un’operazione di emergenza.

Dopo cinque ore di viaggio (l’ambulanza si è fermata a fare il pieno di benzina in mezzo al percorso), la vittima ha ricevuto una bella notizia: “Ho ricevuto una notizia molto bella che mi annunciava che mia madre e la mia ragazza (Sofía Aldrey) stavano arrivando per accompagnarmi in questo momento. La verità è che mi sono commosso ed ero molto felice “, ha confessato Bal che quando è arrivato all’ospedale Das Américas ha incontrato le due donne della sua vita.

“Avresti potuto ucciderti, siamo vivi grazie a Dio. Siamo qui per gonfiare un po’ di più le palle”, ha detto Carmen Barbiero mentre dava da mangiare al figlio come se fosse un bambino. “Voglio chiarire che questo non è un reality show della mia vita, è stato un programma un po’ speciale, raro, reale. Ho aperto loro il mio cuore affinché possano vedere tutto quello che mi è successo in prima persona ”, ha concluso l’autista che, nel prossimo programma, sarà sostituito dal capocómica.

Add Comment