Memphis ha eliminato un Minnesota senza Bolmaro e gli otto classificati sono già

Il memphis grizzly di Ja Morant ha sconfitto i Minnesota Timberwolves questo venerdì in casa 114-106 (con Leandro Bolmaro in panchina) e sistemò 4-2 questa serie di playoff del NBAcitando nella fase successiva con il Golden State Warriors.

Si è concluso il primo turno dei playoff con la classifica dei Grizzlies, seconda testa di serie alla Western Conference. A partire da domenica, Memphis affronterà i Golden State Warriors in una semifinale occidentale in una frenetica battaglia generazionale tra il giovane Ja Morant e Stephen Curry. L’altra semifinale del West affronterà i Phoenix Suns, attualmente secondi classificati, ei Dallas Mavericks di Luka Doncic. A est i Miami Heat si scontreranno con i Philadelphia 76ers e i Boston Celtics con i Milwaukee Bucks, difensori del ring.


Definite le semifinali di Conference in NBA.

Questo venerdì, i Grizzlies sono usciti vittoriosi per la prima volta in una serie di playoff dalla stagione 2014-15 grazie a una nuova rimonta finale che ha frustrato i fan al Target Center di Minneapolis. Il Memphis è entrato nell’ultimo quarto con 10 punti di svantaggio (74-84) ma nei momenti decisivi ha approfittato della mancanza di esperienza dei Timberwolves, squadra che è entrata nei playoff nei playoff e stava partecipando solo alla sua seconda preseason negli ultimi 18 anni. I Grizzlies sono l’unica squadra nella storia a rimontare tre volte in una serie da deficit a doppia cifra entrando nel quarto quarto.

La partita

I Grizzlies non avevano bisogno della migliore versione di Morant, il loro grande leader e titolare nell’ultimo All-Star. Il playmaker ha chiuso con 17 punti e 11 assist mentre gli attaccanti Desmond Bane e Dillon Brooks hanno segnato 23 punti ciascuno. Anche l’attaccante Jaren Jackson Jr. ha brillato con 18 punti, 14 rimbalzi e tre stoppate.

Per i locali, il giovane fenomeno Anthony Edwards ha guidato l’attacco del Minnesota con 30 punti, accompagnato dal domenicano-americano Karl-Anthony Towns, che ha segnato 18 punti e dieci rimbalzi. A 20 anni Edwards si è affermato in questa serie come uno dei grandi gioielli del futuro del campionato, con una media di 25.2 punti, 3.8 triple e 4.2 rimbalzi a partita. Invece D’Angelo Russell, la terza spada del Minnesota, è rimasto a 7 punti e ha visto gli ultimi minuti dalla panchina.

In un playoff pieno di talenti giovani e inesperti, i Timberwolves hanno finito per pagare sia le loro decisioni sbagliate nella crisi che la loro debolezza in rimbalzo, consentendo ai Grizzlies 19 sack in più nel gioco, 11 dei quali offensivi.

Il programma delle semifinali di conferenza

— CONFERENZA ORIENTALE

– Miami Heat (1° testa di serie) contro Philadelphia 76ers (4)

Lunedì 2 maggio: Heat – Sixers
Mercoledì 4 maggio: Heat – Sixers
Venerdì 6 maggio: Sixers – Heat
Domenica 8 maggio: Sixers – Heat
Martedì 10 maggio: Heat – Sixers (se necessario)
Giovedì 12 maggio: Sixers – Heat (se necessario)
Domenica 15 maggio: Heat – Sixers (se necessario)

– Boston Celtics (2) contro Milwaukee Bucks (3)

Domenica 1 maggio: Celtics – Bucks
Martedì 3 maggio: Celtics – Bucks
Sabato 7 maggio: Bucks – Celtics
Lunedì 9 maggio: Bucks – Celtics
Mercoledì 11 maggio: Celtics – Bucks (se necessario)
Venerdì 13 maggio: Bucks – Celtics (se necessario)
Domenica 15 maggio: Celtics – Bucks (se necessario)

— CONFERENZA OCCIDENTALE

– Phoenix Suns (1) contro Dallas Mavericks (4)

Lunedì 2 maggio: Suns – Mavericks
Mercoledì 4 maggio: Suns – Mavericks
Venerdì 6 maggio: Mavericks – Suns
Domenica 8 maggio: Mavericks – Suns
Martedì 10 maggio: Suns – Mavericks (se necessario)
Giovedì 12 maggio: Mavericks – Suns (se necessario)
Domenica 15 maggio: Suns – Mavericks (se necessario)

– Memphis Grizzlies (2) contro Golden State Warriors (3)

Domenica 1 maggio: Grizzlies – Warriors
Martedì 3 maggio: Grizzlies – Warriors
Sabato 7 maggio: Warriors – Grizzlies
Lunedì 9 maggio: Warriors – Grizzlies
Mercoledì 11 maggio: Grizzlies – Warriors (se necessario)
Venerdì 13 maggio: Warriors – Grizzlies (se necessario)
​Lunedì 16 maggio: Grizzlies – Warriors (se necessario)

I risultati

— CONFERENZA ORIENTALE

– Miami Heat (1) contro Atlanta Hawks (8) (The Heat ha vinto la serie 4-1)

Domenica 17 aprile: Heat – Hawks 115-91
Martedì 19 aprile: Heat – Hawks 115-105
Venerdì 22 aprile: Hawks – Heat 111-110
Domenica 24 aprile: Hawks – Heat 86-110
Martedì 26 aprile: Heat – Hawks 97-94

– Boston Celtics (2) contro Brooklyn Nets (7) (I Celtics hanno vinto la serie 4-0)

Domenica 17 aprile: Celtics – Reti 115-114
Mercoledì 20 aprile: Celtics – Nets 114-107
Sabato 23 aprile: Nets – Celtics 103-109
Lunedì 25 aprile: Nets – Celtics 112-116

– Milwaukee Bucks (3) contro Chicago Bulls (6) (I Bucks hanno vinto la serie 4-1)

Domenica 17 aprile: Bucks – Bulls 93-86
Mercoledì 20 aprile: Bucks – Bulls 110-114
Venerdì 22 aprile: Bulls – Bucks 81-111
Domenica 24 aprile: Bulls – Bucks 95-119
Mercoledì 27 aprile: Bucks – Bulls 116-100

– Philadelphia 76ers (4) vs Toronto Raptors (5) (I Sixers hanno vinto la serie 4-2)

Sabato 16 aprile: Sixers – Raptors 131-111
Lunedì 18 aprile: Sixers – Raptors 112-97
Mercoledì 20 aprile: Raptors – Sixers 101-104
Sabato 23 aprile: Raptors – Sixers 110-102
Lunedì 25 aprile: Sixers – Raptors 88-103
Giovedì 28 aprile: Raptors – Sixers 97-132

— CONFERENZA OCCIDENTALE

– Phoenix Suns (1) contro New Orleans Pelicans (8) (I Suns hanno vinto la serie 4-2)

Domenica 17 aprile: Soli – Pellicani 110-99
Martedì 19 aprile: Soli – Pellicani 114-125
Venerdì 22 aprile: Pellicani – Soli 111-114
Domenica 24 aprile: Pellicani – Soli 118-103
Martedì 26 aprile: Soli – Pellicani 112-97
Giovedì 28 aprile: Pellicani – Soli 109-115

– Memphis Grizzlies (2) contro Minnesota Timberwolves (7) (I Grizzlies hanno vinto la serie 4-2)

Sabato 16 aprile: Grizzlies – Timberwolves 117-130
Martedì 19 aprile: Grizzlies – Timberwolves 124-96
Giovedì 21 aprile: Timberwolves – Grizzlies 95-104
Sabato 23 aprile: Timberwolves – Grizzlies 119-118
Martedì 26 aprile: Grizzlies – Timberwolves 111-109
Venerdì 29 aprile: Timberwolves 106 – Grizzlies 114

– Golden State Warriors (3) contro Denver Nuggets (6) (I Warriors hanno vinto la serie 4-1)

Sabato 16 aprile: Warriors – Nuggets 123-107
Lunedì 18 aprile: Warriors – Nuggets 126-106
Giovedì 21 aprile: Nuggets – Warriors 113-118
Domenica 24 aprile: Nuggets – Warriors 126-121
Mercoledì 27 aprile: Warriors – Nuggets 102-98

– Dallas Mavericks (4) contro Utah Jazz (5) (I Mavericks hanno vinto la serie 4-2)

Sabato 16 aprile: Mavericks – Jazz 93-99
Lunedì 18 aprile: Mavericks – Jazz 110-104
Giovedì 21 aprile: Jazz – Mavericks 118-126
Sabato 23 aprile: Jazz – Mavericks 100-99
Lunedì 25 aprile: Mavericks – Jazz 102-77
Giovedì 28 aprile: Jazz – Mavericks 96-98

.

Add Comment